Sono stati annunciati i vincitori della nona edizione del Premio nazionale Nati per Leggere, un riconoscimento alla migliore produzione editoriale per i bambini in età prescolare. La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 14 maggio alle 16.30 nell’Arena del Bookstock Village del Salone Internazionale del Libro di Torino.

IX Edizione del premio Nati per Leggere

Una giuria di esperti composta da docenti, esperti di letteratura per l’infanzia, bibliotecari, pediatri, librai specializzati e giornalisti, premia:
– l’adeguatezza dei libri per bambini di età compresa tra 6 e 18 mesi, 18 e 36 mesi, 3 e 6 anni
– l’impegno del Pediatra nella diffusione di Nati per Leggere
– il miglior progetto locale consolidato
– il miglior progetto locale di recente istituzione.
5000 bambini di età compresa tra 3 e 6 anni delle 6 città che partecipano alla sezione Crescere con i libri del Premio NpL decretano vincitoreil libro che abbia ottenuto il maggiore apprezzamento sul tema dell’anno.

Il tema dell’edizione 2018 è…

Un posto per crescere: la tana e la casa

I Vincitori

Sono sei le sezioni previste dal Premio. Ecco l’elenco dei vincitori:

Nascere con i Libri (6-18 mesi):
Il viaggio di Piedino delle autrici italiane Elisa Mazzoli e Marianna Balducci (Bacchilega Junior, 2018)

Motivazione: «Una prova riuscita di far convivere due linguaggi visivi differenti, in questo dialogo la parte fotografica risulta la più convincente».

Nascere con i Libri (18-36 mesi), pari merito:
Storie della notte (Topipittori, 2017) dell’autrice e illustratrice anglo-svedese Kitty Crowther

Motivazione: «l’autrice riesce sempre a rappresentare perfettamente emozioni e sentimenti, attraverso un segno grafico personalissimo, evocativo e incisivo al tempo stesso».

Il Carretto di Max dell’autrice svedese Barbro Lindgren e dell’illustratrice svedese Eva Eriksson (i bohemini-maxi, 2018)

Motivazione: «Attraverso la semplicità narrativa mette in luce diversi elementi come l’ironia, la freschezza, l’animismo degli oggetti e un finale inaspettato».

Nascere con i Libri (3-6 anni):
Un orso sullo stomaco dell’autrice italiana Noemi Vola (Corraini Edizioni, 2017)

Motivazione: «Storia divertente dal ritmo vivace grazie all’uso pertinente degli opposti grafici e linguistici. Una limpida rappresentazione delle relazioni umane, adatta ai bambini ma anche agli adulti». 

Crescere con i Libri:
Non voglio traslocare! di Stephanie Blake, edito da Babalibri (2017) scelto e votato dai piccoli lettori e dai loro genitori su un tema specifico: il tema dell’edizione 2018 è “Un posto per crescere: la tana e la casa”.

Menzione speciale:
Editore Minibombo:  «Per la riconoscibile identità editoriale e la cura delle pubblicazioni, per la capacità di dialogare con i bambini, attraverso linguaggi diversi, entrando in sintonia con loro e avvicinandoli alla lettura».